Deeptech Vista X recensione

Deeptech Vista X recensione

Deeptech √® un’ azienda familiare, nata negli anni 90 in Bulgaria che si occupa della produzione di metal detector analogici.

Il fiore all’occhiello della gamma di Deeptech √® rappresentato dal Vista X, un modello completamente analogico con 7 potenziometri nella parte frontale 2 piccoli switch nella parte bassa (hanno entrambi la medesima funzione) e “udite udite” una doppia discriminazione. Vista X rappresenta uno dei pochi metal detector analogici in commercio per i veri appassionati che non sentono l’esigenza di un display, funziona con una frequenza di 16 Khz e 2 toni.

Impressioni in ricerca vera

Settare il vista X per la ricerca non √® cos√¨ complesso, richiede tuttavia un po’ di pratica ed impegno, la curva di apprendimento √® abbastanza lunga. Le istruzioni vengono in nostro aiuto, disponibili sia cartacee che su chiavetta USB fornita con l’acquisto, √® importante dargli una lettura oppure guardare qualche video su Youtube fatti proprio dalla casa bulgara. i 7 potenziometri possono mettere un po’ di soggezione all’inizio ma non c’√® da avere paura, una volta presa la mano diventano semplici ed intuitivi.

il metal detector risulta abbastanza nervoso in ricerca e risente un po’ di disturbi elettrici, abbassando di poco la sensibilit√† si pu√≤ cercare tranquillamente anche sotto i piloni dell’alta tensione. Personalmente preferisco una macchina nervosa in ricerca rispetto ad una silenziosa, in ricerca ripaga questo nervosismo, infatti √® molto sensibile su target profondi e oggetti molto piccoli.

Nei campi con molta spazzatura √® possibile utilizzare la seconda discriminazione abbinata ai 2 toni per eliminare ferro e all’alluminio, anche con la piastra di serie (che √® piuttosto grande) il Vista X ha una buona per reattivit√† e separazione dei target.

Riassumendo

La costruzione del box comandi e della piastra √® di buona qualit√†, l’asta in carbonio usa dei sistemi di fissaggio un po’ old style. Pecca invece la costruzione del bracciolo e del vano batterie (in plastica troppo leggera) soprattutto il carrello delle batterie andrebbe migliorato

Deeptech Vista X rappresenta uno dei pochi modelli analogici in vendita ora, nonostante l’assenza del display pu√≤ competere con metal detector moderni di fascia medio-alta, occorre solo un po’ di tempo in pi√Ļ da parte dell’operatore per conoscere la macchina; inoltre Deeptech produce una quantit√† di piastre impressionante da piccole a grandi concentriche e doppia D

ps: con batterie usa e getta di qualit√† il metal detector risulta meno nervoso e pi√Ļ stabile

Google Translate Site