Ultimo sfornato da casa Minelab dopo i cavalli di battaglia Equinox 700 Р900 e Manticore, ̬ il ritorno del vecchio e glorioso X-Terra 705 con un totale restyling e una nuova veste: X-Terra Pro

Niente più “multifrequenza” con bobine diverse, ognuna di esse con una frequenza diversa a seconda della necessità e asta rigida in 2 pezzi. Tutto più semplice e comandato dai tempi di oggi: centralina con lo stesso stampo e design del nuovo Equinox 700, asta telescopica, piastra V12 già vista sui Vanquish, quindi nessun nuovo progetto come si faceva “una volta”, ma bensì un mix di pezzi e parti di metal già esistenti [si progetta molto più in fretta ;-)] più una multi frequenza singola e non simultanea.

Buttato sul mercato, sembra più una “scommessa” per affrontare i titani “economici” del mercato Nokta. Ce la farà?? Il mercato italiano risponde bene, anche perchè al momento è l’unica macchina veramente bella, completa e di marca, sotto i 300€ sul mercato.

A parte un bracciolo in policarbonato flessibile (o antiurto?) traballante tenuto da una vite sola(!!!)… tutto il resto della macchina ha una linea bella, accattivante e rifinita veramente bene! Telescopico e zainabile, piastra grande ellittica DD da 12″ x 9″, display grande e retroilluminato, luce per ricerca notturna, multi-frequenza selezionabile manualmente con 3 programmi pre-impostati. [park – field – beach] con 4 frequenze: 5-10-15Khz per Park e Field, mentre 8Khz solo per Beach. Inoltre è IP68 Immergibile fino a 5 metri.

E’ un entry-level per tutti, utilizzabile dappertutto…con qualche pecca di gioventù…riuscirà Minelab a perfezionarlo con qualche aggiornamento software del firmware?

Maggiori pregi:

  • Discriminazione dei metalli Minelab vi farà scavare molta meno spazzatura!
  • Telescopico e leggero 1.3Kg
  • Utilizzabile praticamente ovunque su terreni o spiaggia, con i profili pre-impostati
  • Mutlifrequenza
  • Materiali e accorgimenti [led per ricerca notturna, vibrazione, retro illuminazione, display grande, batteria integrata e futuri aggiornamenti tramite usb]
  • Compatibile con tutte le piastre Minelab Equinox e Vanquish sul mercato

Maggiori difetti:

  • Bracciolo che nonostante sia infilato nell’asta e stretto da una vite, dopo qualche ora di utilizzo incomincia a “schioccare” mentre si spazzola
  • Con piastra grande, l’ID numerico sul target balla parecchio, può saltare di 3-5 numeri

Video recensione qui:

Test sugli ID:

Google Translate Site